LE BASI DELLA WICCA E IL 3 C'S: PULIZIA, CONSACRARE E RICARICARE

Questo articolo informativo di Mackenzie Sage Wright mostra in dettaglio cosa sono "il 3 "C" e come puoi pulire, consacra e ricarica i tuoi strumenti, ingredienti e luoghi sacri. Personalmente ho fatto un processo molto simile per molti anni. Fonte originale: Exemplore.com

pulizia, Consacrando & In carica

Lo apprezzeremmo, caro utente, che puoi sostenerci contribuendo semplicemente cliccando sugli annunci che ti interessano, è la nostra unica fonte di reddito dal portale.

Li chiamo le "3 C". Molti libri ti diranno di farne uno, due o tutti e tre ai tuoi strumenti, altare, componenti dell'incantesimo, erbe aromatiche, cristalli, gioielli... l'elenco potrebbe continuare.

Ma hai mai pensato bene a cosa significano ciascuno di loro?? Quando questi termini ti sono nuovi e tutti i libri che leggi te li lanciano addosso, le cose possono diventare un po' fangose. Come al solito, Ti invito a prenderti una tazza di tè e a sederti un po' con me così possiamo scomporre le basi. Diamo un'occhiata al significato di ciascuna delle C, lo scopo del processo, e come si fa.

Gli elementi base della Wicca
pulizia

Pulire un oggetto è proprio come suggerisce la parola: lo stai pulendo. La differenza è, non lo stai pulendo a livello fisico (anche se puoi certamente farlo prima). Quello che stai cercando di fare è "pulirlo" a livello spirituale, a livello energetico.

La pulizia dissocia gli oggetti con le loro vibrazioni passate. Seduto in una fabbrica o in un negozio, persone che lo gestiscono handling, essere trasportato, seduto su uno scaffale nella tua stanza a raccogliere polvere: gli oggetti assorbono vari frammenti di energia. Vuoi pulire la lavagna vibrazionale per sintonizzarla con le tue stesse energie, o quelli favorevoli al tuo obiettivo.

Ci sono diversi modi per pulire un oggetto:

Brucia un incenso purificante come la salvia, e fai scorrere l'oggetto attraverso il fumo
Seppellirlo nella terra per un po', o in una ciotola di sale/sporco/farina di mais
Immergilo in acqua salata, o spruzzalo/spruzzalo
Tienilo per un po' sotto l'acqua corrente
Agitalo sulla fiamma di una candela, o addirittura metterlo nel fuoco
Spazza via la negatività con una scopa (ginestra benedetta)

Sii pratico al riguardo: non vuoi immergere il metallo in acqua salata durante la notte o lo arrugginirai; non vuoi mettere un sacchetto di stoffa di erbe vicino al fuoco. Usa il tuo giudizio. Ma è una buona pratica iniziare a purificare cose nuove prima di usarle per scopi spirituali, o per pulire occasionalmente cose come i tuoi gioielli, cristalli, divinazione o strumenti dell'altare, soprattutto se sono stati usati molto, o seduto inutilizzato per un po'.

Il 1° Do: pulizia
Consacrando

Consacrare un oggetto è renderlo sacro attraverso qualche rito minore o atto di benedizione. Lo faccio solo ai miei principali strumenti rituali usati nel cerchio. Per quasi tutto il resto, basta solo la pulizia. Alcuni modi per consacrare un oggetto includono:

dì semplicemente una preghiera su di esso e dedica l'uso dello strumento ai tuoi dei God
Se conservi oli che sono puliti, carico e consacrato, puoi ungere un oggetto con quegli oli e simboli di benedizione.
Se lavori molto con i quattro elementi potresti volerlo consacrare da Air, Terra, Fuoco e Acqua nel rituale: fallo passare attraverso il fumo dell'incenso, cospargere un po' di sale su di esso, passarlo sul fuoco e spruzzarci sopra un po' d'acqua.

Puoi consacrare qualsiasi cosa, puoi consacrare tutti i tuoi strumenti, i tuoi gioielli, anche il terreno su cui svolgi i tuoi rituali, ma ricorda questo: una volta consacrato, l'oggetto è sacro, e come tale va trattato.

Il 3° Do: Caricalo
In carica

Caricare qualcosa è potenziarlo con l'energia. Potresti semplicemente impregnarlo di energia positiva, o caricalo in modo che le sue energie siano allineate con uno scopo specifico. Per esempio, nella magia delle candele, Carico sempre la candela per allinearla con lo scopo dell'incantesimo.

La ricarica richiede di sollevare un po' di energia e dirigerla verso l'oggetto. Di nuovo, il metodo che scegli può dipendere in gran parte dalle tue preferenze o dall'articolo che stai caricando.

Strofina ripetutamente le candele con l'olio
Danza, canto, meditare, eccetera. per aumentare il potere e poi riversare quell'energia in
Metti l'oggetto al sole tutto il giorno per caricarlo con l'energia solare*
Metti l'oggetto sotto la luna piena tutta la notte per caricarlo di energia lunare*
Usa l'energia che hai accumulato nei tuoi strumenti**
Appoggia l'oggetto su un cristallo sano per un giorno o alcuni giorni in modo che assorba energia

come consacrare, la ricarica non è sempre necessaria. Per esempio, Non addebiterei tutti i miei gioielli solo perché li indosso; la maggior parte vorrei solo pulire. Se uso principalmente un pezzo per il rituale, Lo purificherei e lo consacrerei. Se volessi usarlo come amuleto o talismano, lo farei pagare.

*Il Sole, la luna e i cristalli possono sia pulire che caricare l'oggetto contemporaneamente.

**Quando finisci un rituale e disegna il cerchio, terra, eccetera., è una buona idea riversare la maggior parte di quell'energia residua nei tuoi strumenti: il tuo athame, il tuo pentacolo, bacchetta e simili. Questo li mantiene carichi e pronti all'uso, e li autorizza abbastanza da poter caricare altri oggetti other.

Ecco un modo per caricare i cristalli con il suono
Riassumendo
Pulizia =

purificazione spirituale

Consacrando =

dedicare come sacro

In carica =

impregnare di potere
Vai avanti per purificare, Consacra e carica il tuo cuore

Quando e perché potresti usarne uno, due o tutte e tre le C dipende da te. Ma è bello conoscerli, la differenza, E come si fa. Scoprirai che quando tutte le energie sono allineate e operano in armonia, in particolare nel rituale, può davvero migliorare l'esperienza.

Casella dei commenti di Facebook

La condivisione è la cura!
872

lascia un commento