Come fare un amuleto magico

Un amuleto è un oggetto che si ritiene conferisca protezione al suo possessore. Viene anche chiamato portafortuna. La parola "amuleto" deriva dalla parola latina "amuletum". Qualsiasi cosa può funzionare come un amuleto; gemme, disegni, parti di piante o animali, statue, o parole scritte.

Gli antichi dei egizi erano disegnati su amuleti. Quando una persona è morta, furono sepolti con amuleti con incantesimi speciali scritti su di essi. Gli egizi credevano che il fascino dell'amuleto avrebbe guidato l'individuo nell'aldilà.

Lo apprezzeremmo, caro utente, che puoi sostenerci contribuendo semplicemente cliccando sugli annunci che ti interessano, è la nostra unica fonte di reddito dal portale.

Si possono indossare amuleti, appeso alle finestre, apposto su oggetti di valore, piantato nei giardini, o posizionato ovunque per scopi protettivi.

Sono anche indossati come simbolo di dedizione a un dio/dea. Per esempio, indossare l'amuleto dello scarabeo rappresenta un simbolo di dedizione al dio del sole Ra. Nel giudaismo, lo stesso scarabeo funge da simbolo dell'infinito. Simboli come "Ankh" rappresentano la forza e l'eternità.

Gli usi degli amuleti nel mondo

Gli amuleti variano notevolmente a seconda del tempo e del luogo di origine. Gli antichi soldati turchi erano noti per indossare amuleti, che ha concesso loro la vittoria sul campo di battaglia.

In arabo, le donne incinte indossavano amuleti protettivi durante l'intero periodo della gravidanza.

In Lapponia, un anello di ottone viene indossato per tenere lontani i fantasmi. Un ferro di cavallo può essere appeso sopra una porta per protezione.

In Assiria, figurine di dio sono sepolte vicino alla casa per protezione. In Egitto, Gli occhi di lapislazzuli sono posti nelle tombe per salvaguardare le anime mentre viaggiano verso l'Altromondo.

In irochese, canoe intagliate in miniatura sono utilizzate per proteggere un individuo dall'annegamento.

In Cina, i noccioli di pesca sono usati per proteggersi dal male.

In Shoshone, gli aghi di abete rosso sono usati per tenere a bada la malattia.

In Bolivia, il dio Ekeko funge da amuleto standard. La gente gli offre almeno una banconota o una sigaretta per ottenere fortuna e benessere.

Materiali usati per fare amuleti

Tutto in un amuleto è significativo. Dalla trama, Materiale, colore, forma, e iscrizioni su di esso. Durante il periodo predinastico, gli amuleti sono stati creati sotto forma di statua di animale. Negli anni, sono stati progettati per essere più sofisticati e facili da trasportare. Alcuni sono progettati come gioielli, e altri sono basati su sigilli e scritture antiche.

Alcuni materiali popolari usati per realizzare amuleti sono gli smeraldi, occhio di tigre, lapislazzuli, malachite, corniola, feldspato, turchese, peridoti, eccetera. Possono essere realizzati anche con l'oro, bronzo, ferro, legna, monete, e argilla.

Come fare un amuleto

Seleziona l'oggetto/oggetto:

Come ho detto prima, qualsiasi oggetto può essere trasformato in un amuleto magico una volta che ci mettiamo la nostra energia. Se stai usando una pietra, puoi scegliere quello che si adatta al tuo segno zodiacale o quello che attira l'energia che desideri. Sappi solo che tutto ciò che per te ha un significato speciale può essere utilizzato.

Decora l'oggetto

Decora l'oggetto con i simboli, iscrizioni, colori, o qualsiasi cosa che corrisponda alle tue intenzioni.

Caricalo con il potere della tua intenzione

Questo passaggio richiede concentrazione e concentrazione complete. Tieni l'oggetto in mano o contro il tuo corpo. Dedica qualche minuto a meditare sul tuo obiettivo. Visualizza la sua realizzazione. Per esempio, se stai creando un amuleto per fortuna nel gioco d'azzardo, immagina di aver vinto la partita.

Eccitati. Osserva l'amuleto e osservalo mentre si carica completamente della tua volontà. Quando senti che l'energia è stata portata al massimo, dire:

"Come ho detto, così mote essere.

Cerca assistenza

Puoi evocare gli Elementi o una qualsiasi delle tue divinità preferite per caricare l'oggetto. Crea un cerchio sul tuo altare, posizionare una manciata di sale o sabbia per rappresentare la Terra. Una candela per rappresentare il fuoco, una tazza d'acqua per rappresentare l'acqua, e un bastoncino di incenso per rappresentare l'Aria.

Concentrati sul tuo obiettivo. Inspira ed espira quando sei in uno stato rilassato, evoca gli Elementi.

Parla con l'oggetto per assorbire l'energia dell'elemento. Si può dire

"Possa tu assorbire l'energia di questo elemento."

Dopo di che, caricalo con la tua energia personale. Fare quello, tieni l'oggetto in mano e alza le braccia al cielo, quindi dì:

“Io sono energia. Sono fatto della stessa energia dell'Universo, e gli dei sono fatti.

Io e te siamo uniti dalla stessa energia, con la stessa forza.

Con questo respiro, ti do la vita (soffiare sull'oggetto)"

Quando hai finito, respingere qualsiasi spirito che avevi evocato durante il lavoro.

Ungi l'oggetto:

Questo è un passaggio facoltativo che può essere eseguito durante o dopo aver caricato l'oggetto. Puoi trovare diversi oli per unzione nei negozi a seconda dello scopo che l'amuleto deve servire.

Immergi il dito nell'olio e strofinalo sull'oggetto. Esprimi la tua intenzione durante il processo. Puoi anche ungere il tuo corpo con l'olio per formare un legame magico tra te e l'oggetto.

Alcuni maghi preferirebbero ungere i loro amuleti con il whisky, vino, latte, o fluidi corporei come il sangue, fluidi sessuali, urina, eccetera.

Ricarica sempre:

Il tuo amuleto ha uno spirito che dimora in esso. Questa entità deve essere alimentata e ricaricata regolarmente per mantenerla in funzione. Puoi ricaricarlo con l'energia della luna o del sole. Gli amuleti devono essere caricati almeno una volta ogni due mesi. Ciò include la pulizia, incensare, e ricaricandolo con la tua intenzione.

Regole generali per la manipolazione degli amuleti

L'efficacia del tuo amuleto dipende dalla fiducia che hai in esso. La tua convinzione produce la vibrazione energetica che facilita la realizzazione della tua intenzione. Gli amuleti sono spesso realizzati esclusivamente per servire il proprietario, e ci sono regole specifiche allegate a ciascun amuleto. Primo, devi sempre tenere i tuoi amuleti lontano dalla portata degli altri. Ci sono alcuni amuleti che non dovrebbero essere portati in bagno o indossati dalle donne con le mestruazioni.

Come scartare un amuleto:

Al termine del suo incarico, Non consiglierei al proprietario di buttare via l'amuleto. Gettare gli amuleti nella spazzatura può portarti una sfortuna generale. Seppelliscilo nel terreno, preferibilmente in un cimitero o vicino a un cimitero. Ti senti spaventato a volte? Se sì, ottieni un amuleto di protezione per sentirti più sicuro e protetto.