Pulizia, Purificazione e Manutenzione Generale delle Pietre delle Streghe

I cristalli e le pietre sono conduttori di energia positiva e negativa. Prima di usare una pietra, è fondamentale purificarla da tutte le energie precedenti e donare alla pietra la propria energia naturale ed equilibrata.

tuttavia, ecco alcuni suggerimenti sui diversi metodi che possono essere utilizzati per pulire le pietre. Dovresti usare solo il metodo che ritieni sia il migliore per te.

Lo apprezzeremmo, caro utente, che puoi sostenerci contribuendo semplicemente cliccando sugli annunci che ti interessano, è la nostra unica fonte di reddito dal portale.

Luce lunare:

Metti le pietre sul bordo della finestra di notte. Assicurati che i raggi della luna lo raggiungano.

Tisana alla salvia o al rosmarino:

Prendete delle foglie fresche di salvia o rosmarino e mescolatele per fare una leggera tisana. Lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente. Metti i tuoi cristalli in una ciotola di vetro e versa il tè freddo sulle pietre. Questo metodo funziona meglio se usi acqua distillata o acqua di sorgente.

Metodo di fumigazione:

Passa le pietre attraverso il fumo dell'incenso come l'erba dolce, olibano, saggio o sangue di drago. Una miscela di prezzemolo, saggio, l'incenso al rosmarino e al timo è ottimo e ripristinerà, pulire e mantenere buone vibrazioni anche nella stanza.

Metodo dell'acqua:

Metti le pietre sotto l'acqua fredda corrente per 5 minuti. Per questo, puoi anche tenere le pietre tra le mani o metterle in un contenitore che non sia di metallo. È facile e veloce, ma ci sono alcuni svantaggi: alcune pietre perdono un po' della loro consistenza quando sono bagnate, come Lapis, Malachite e Sodalite. Spesso sono più forti dopo questo tipo di pulizia, ma si deteriorano più velocemente.

Metodo pioggia:

Alle pietre piace molto la pioggia. Lascialo sotto la pioggia dopodiché puoi lasciarlo asciugare naturalmente al sole.

Metodo al sale marino:

Usa circa una tazza di sale marino per 2 tazze di acqua di sorgente naturale. Metti le pietre nell'acqua salata e lascialo per ore. Se è una giornata di sole, scolateli e fateli asciugare ai raggi del sole per qualche ora, o se sono pietre lunari, disponili al chiaro di luna sul davanzale di notte.

Nota :

Non pulire le seguenti pietre con acqua salata:

– Calcite

– Corniola

– Labradorite (Spettrolite)

– Lepidolite

- Per favore

– Opale

– Turchese

– Ulexite

Metodo sabbia e terra:

Seppellisci le pietre nella sabbia o nella terra bagnata. È meglio mettere le pietre nel terreno, ricorda solo di segnare dove sono sepolte! Lascialo per 24 ore. Questo metodo è particolarmente utile per le energie molto negative. Anche, puoi usare questo metodo dopo averne provati altri e le pietre devono ancora essere bilanciate.

Non avvolgerli, a volte la lucentezza si spegne con questo metodo.

Metodo all'aperto:

Disponete le vostre pietre e cristalli su un vassoio coperto da un canovaccio di cotone. Mettere al sole per qualche ora. Se puoi posizionare pietre vicino alle piante, la purificazione sarà molto più potente. A volte, gli uccelli vengono attratti dai sassi e potrebbero raccogliere i sassi. .

Pietre che possono essere danneggiate dai raggi del sole:

Avventurina : il tipo traslucido spesso perde il suo colore

ametista : diventa più pallido

Apatite : le varietà rosa svaniscono

Acquamarina : diventa più pallido

Berillo : i tipi marrone o arancione possono trasformarsi in un rosa pallido

Celestite : diventa più pallido

citrino : può cambiare colore

Fluorite : i tipi verde e viola possono cambiare colore

Kunzite : diventa più pallido o perde il suo colore

Opale : diventa più pallido

Quarzo fumé : diventa più pallido

Quarzo Rosa : diventa più pallido

Turchese : diventa più pallido