INTRODUZIONE ALLA CANDELE MAGIC

La magia delle candele è una delle forme più semplici di incantesimi. Considerata magia simpatica, è un metodo che non richiede molti rituali fantasiosi o costosi artefatti cerimoniali. In altre parole, chiunque abbia una candela può lanciare un incantesimo. Dopotutto, ricorda quando eri un bambino e hai espresso un desiderio prima di spegnere le candeline sulla tua torta di compleanno?

In questo articolo, Patti Wiginton, spiega, come candele di compleanno, ecco la stessa teoria, solo ora invece di sperare, stai dichiarando il tuo intento (e ormai probabilmente hai smesso di sperare in un pony). Se ci pensi, il rituale della candela di compleanno si basa su tre principi magici chiave:

Lo apprezzeremmo, caro utente, che puoi sostenerci contribuendo semplicemente cliccando sugli annunci che ti interessano, è la nostra unica fonte di reddito dal portale.

Decidi un obiettivo
Visualizza il risultato finale
Focalizza il tuo intento, o lo farò, per manifestare quel risultato
Che tipo di candela dovrei usare??

La maggior parte dei praticanti di sistemi magici ti dirà che, proprio come alcuni altri aspetti della vita, le dimensioni non sono davvero importanti. Infatti, candele davvero grandi possono essere controproducenti. Guardala in questo modo: una candela che impiega tre giorni per bruciare può distrarre molto qualcuno che esegue un incantesimo che ti dice di aspettare che la candela si bruci da sola. Tipicamente, una candela corta o una candela votiva funzioneranno meglio. In alcuni casi, un incantesimo potrebbe richiedere un tipo specifico di candela, come una candela di sette giorni o una candela a forma di figura, che può rappresentare una persona in particolare.

Una delle candele più popolari, credici o no, sono infatti le piccole candele menorah che vengono vendute dalla scatola nella sezione kosher del negozio di alimentari. Sono lunghi circa 4 pollici, bianca, inodore, e magro. A causa di ciò, sono perfetti per il lavoro sugli incantesimi.

Dovresti sempre usare una candela nuova di zecca per il lavoro sugli incantesimi, in altre parole, utilizzare materiali vergini. Non usare le candele che hai bruciato ieri a tavola o in bagno per fare gli incantesimi. In alcune tradizioni magiche, una volta che una candela è accesa, raccoglie le vibrazioni dalle cose intorno ad essa. Se una candela usata è già contaminata dalle vibrazioni, alcune persone credono che porterà a un risultato magico negativo o inefficace.

Quando si tratta di colori, potresti desiderare di avere una varietà a portata di mano per diversi scopi magici. Tipicamente, Le corrispondenze di colore per la magia delle candele sono le seguenti:

Rosso: Coraggio e salute, amore sessuale, e lussuria.
Rosa: Amicizia e dolce amore.
arancia: Attrazione e incoraggiamento.
Oro: Guadagno finanziario, sforzi commerciali, e collegamenti solari.
Giallo: Persuasione e protezione.
verde: Guadagno finanziario, abbondanza, e fertilità.
Azzurro: Salute, pazienza, e comprensione.
Blu scuro: Depressione e vulnerabilità.
Viola: Ambizione e potere.
Marrone: Lavori legati alla terra o agli animali.
Nero: Negatività ed esilio.
bianca: Purezza e verità*.
Argento: Riflessione, intuizione, e connessioni lunari.

* Nota che in molte tradizioni pagane, è accettabile usare una candela bianca al posto di qualsiasi altro colore.

Usare la tua candela nel rituale

Dopo aver selezionato una candela, ti consigliamo di oliarlo o condirlo prima di bruciarlo. Questo è un metodo con il quale stabilirai un legame psichico tra te e la candela stessa. In altre parole, stai caricando la candela con la tua energia e vibrazioni personali vibration, e proiettare il tuo intento nella cera prima di bruciarla. Per vestire una candela, ti servirà un olio naturale; a molti praticanti piace usare i semi d'uva perché non hanno odore. Un'altra opzione è usare speciali oli magici per candele da uno dei negozi di forniture metafisiche.

Inizia dalla parte superiore della candela, e strofinare l'olio verso il basso al centro. Poi, iniziare dalla base della candela e strofinare l'olio verso il centro, finisce dove si è interrotto il primo strato di olio. In alcune tradizioni, l'unzione si fa esattamente al contrario; inizia nel mezzo e procedi verso le due estremità.

Se il tuo lavoro richiede l'utilizzo anche delle erbe, arrotolare la candela oliata nelle erbe in polvere fino a ricoprirla completamente all.

Black Warlock di Black WarlockLa stregoneria dice,

“Una candela è magica in sé e per sé?? No, è la fiamma della candela che è ciò che stiamo facendo la magia; la candela e la sua cera sono il combustibile per il fuoco. In sostanza la candela è un veicolo per la creazione della magia contenuta nella fiamma, è uno strumento se vuoi e sì, è uno strumento magico, quindi dovresti trattare le tue candele come strumenti magici. Dovresti dare alla tua candela scelta una pulizia di base, prima di dedicarlo all'uso di un incantesimo magico.”

La forma più elementare di magia delle candele utilizza un pezzo di carta colorata che corrisponde all'intento della tua candela. Decidi qual è il tuo obiettivo, e scrivilo su un pezzo di carta. Solo per un esempio, diciamo che faremo un lavoro di soldi. Scrivi il tuo intento, qualcosa come diventerò finanziariamente prospero. In alcune tradizioni, scriveresti il ​​tuo intento in un magico alfabeto, come Tebano o Enochiano. Perché questo è un lavoro orientato al denaro, sceglieremmo un pezzo di carta dorato o verde, e una candela dello stesso colore.

Mentre scrivi il tuo obiettivo, visualizza te stesso mentre raggiungi quell'obiettivo. Pensa ai diversi modi in cui il tuo obiettivo potrebbe manifestarsi. Potresti ricevere un aumento al lavoro?? Forse qualcuno che ti doveva dei soldi arriverà all'improvviso per ripagare il suo debito. Forse scoprirai di aver pagato in eccesso quella bolletta via cavo dell'anno scorso, e riceverai un assegno di rimborso a sorpresa!

Una volta che hai scritto il tuo obiettivo, piega la carta, concentrandoti sul tuo intento per tutto il tempo. Ad alcune persone piace dire un piccolo incantesimo mentre lo fanno. Se sei una di quelle persone, questo è un buon posto per farlo. Non deve essere niente di speciale. Puoi usare qualcosa di semplice come:

Mi arrivano soldi extra,
Potrei usare un po' di soldi oggi.
Soldi extra vieni da me,
come farò io, così sarà.

Metti uno spicchio di carta piegata nella fiamma della candela e lascia che prenda fuoco. Tieni la carta il più a lungo possibile (senza bruciarti le dita) e poi mettilo in una ciotola o in un calderone a prova di fuoco per bruciare il resto del percorso da solo. Lascia che la candela si esaurisca completamente. Quando la candela si è esaurita completamente, smaltiscilo, piuttosto che salvarlo per riutilizzarlo per un altro lavoro. Di solito non rimane molto di una candela tranne un mozzicone di cera, e puoi seppellirlo all'aperto o smaltirlo nel modo che preferisci.

Magia delle candele per la divinazione

In alcune tradizioni magiche, le candele sono usate per scopi divinatori. I due metodi più comunemente usati per la divinazione delle candele sono la lettura della cera, e leggendo il modo in cui la candela effettivamente brucia. Per leggere la cera, la pratica tipica è far cadere la cera liquefatta in una ciotola di acqua fredda. La cera si indurirà quasi subito, e formare forme. Usa queste forme per ottenere le risposte alle tue domande, proprio come faresti se stessi leggendo le foglie di tè.

Divinare dal modo in cui la candela brucia è un po' più complesso, e Cat Yronwoode di LuckyMojo ha un ottimo saggio sulla ceromanzia nella magia delle candele Hoodoo.

Casella dei commenti di Facebook

La condivisione è la cura!

lascia un commento