9 COSE DA SAPERE SULLA WICCA E SULLA STREGA MODERNA

Sei interessato alla Wicca e alla Stregoneria Moderna?? Il seguente articolo di Joe Carter mostra alcuni fatti interessanti sulla moderna wiccan / il movimento della stregoneria e la sua storia. fonte: thegospelcoalition.org

Un numero crescente di giovani donne, spinte dalla politica femminista e dal movimento #MeToo, sono attratte da un nuovo tipo di stregoneria, secondo un rapporto di NBC News. Ecco nove cose che dovresti sapere sulla Wicca e sulla stregoneria moderna.

Lo apprezzeremmo, caro utente, che puoi sostenerci contribuendo semplicemente cliccando sugli annunci che ti interessano, è la nostra unica fonte di reddito dal portale.

1. La stregoneria si riferisce alla visione del mondo, religione, e pratiche associate all'uso di rituali che si ritiene servano e concentrino le energie cosmiche o psichiche per ottenere il cambiamento desiderato. La stregoneria moderna è il sottoinsieme più grande e più comune del neopaganesimo, un gruppo eterogeneo di movimenti religiosi che affermano di derivare da religioni pagane storiche.

2. All'interno del movimento di rinascita della stregoneria, il sottoinsieme più grande è Wicca. Il 2008 L'American Religious Identification Survey ha stimato che negli Stati Uniti c'erano circa 600,000 neo-pagani, con circa la metà che si identifica come Wiccan. Alcune stime concludono che in 2017 c'erano più di 3 milioni di Wiccan praticanti.

3. Nell'uso moderno, il termine "strega" è considerato neutro rispetto al genere e può essere applicato sia a uomini che a donne. Il termine "stregone" è spesso considerato un termine dispregiativo poiché l'uso originale del termine significava "rompi giuramento". Un gruppo di streghe che si incontra regolarmente è conosciuto come una "congrega". Alcune streghe credono che una congrega debba avere 13 o meno membri, anche se non meno di tre.

4. La Wicca è stata creata negli anni '40 da Gerald Brosseau Gardner (1884-1964), un funzionario britannico in pensione un ministro ordinato nella setta cristiana conosciuta come l'antica chiesa britannica. Gardner è considerato il “padre della stregoneria moderna,” sebbene le sue credenze neopagane non avessero quasi alcun collegamento con le forme più antiche di stregoneria. Il suo marchio di wiccanismo (a volte indicato come Wicca Gardneriana o stregoneria Gardneriana) è stato preso da influenze più moderne, come la Massoneria, l'Ordine Ermetico della Golden Dawn, e l'occultista inglese Aleister Crowley. Gardner si riferiva al suo sistema di credenze come "stregoneria" e "culto delle streghe".,” e il termine “Wicca” non è apparso fino a quando 1962.

5. Negli anni '60 e 1970, Diffusione Wicca dal Regno Unito. in altri paesi di lingua inglese, si associò ai nascenti movimenti femministi e ambientalisti, e suddivisa in varie “tradizioni”. Dalla Wicca Gardneriana nacquero rami come la Wicca Alessandrina, Algard Wicca, Wicca georgiana, Wicca druidica, Seax-Wica, ed Eclettica Wicca.

6. Gli Stati Uniti. il governo per primo ha riconosciuto ufficialmente la Wicca come religione in 1985. In un caso giudiziario che coinvolge un detenuto (Dettmer v. Atterrare su), il governo federale ha sostenuto che la dottrina della Chiesa della Wicca non era una religione perché è un "conglomerato" di "vari aspetti dell'occulto, come la guarigione per fede, autoipnosi, lettura dei tarocchi, e incantesimi, nessuna delle quali sarebbe considerata una pratica religiosa isolata”. La corte ha osservato che il governo stava essenzialmente sostenendo "che poiché trova la stregoneria illogica e internamente incoerente, la stregoneria non può essere una religione”. La corte d'appello ha stabilito che, “la Chiesa della Wicca occupa un posto nella vita dei suoi membri parallelo a quello delle religioni più convenzionali. Di conseguenza, la sua dottrina deve essere considerata una religione”.

7. Una credenza fondamentale comunemente condivisa della Wicca (così come altre forme di stregoneria moderna) è l'accettazione e la pratica della magia. La visione Wicca è simile a quella di Aleister Crowley, che definì la magia come "la scienza e l'arte di provocare il cambiamento in conformità con la volontà". Come dice Wesley Baines, "Molti credono che la magia sia semplicemente un'altra legge della natura, anche se poco compreso e scritto come un falso. Come tale, la magia non è soprannaturale, ma altrettanto naturale come la gravità e il vento, e spesso comportano una combinazione di invocazioni, movimento, musica, meditazione, e strumenti”. E come spiega un sito Wiccan, “Magia [sic] è un'altra parola per trasformazione, creazione, e manifestazione. La magia Wicca è uno strumento che usiamo per agire sul sottile o sull'energia, o quanto—livello di realtà. Il livello quantico è il regno causale. Sono le sottili influenze a livello quantistico che decidono in che direzione andrà la realtà”.

8. A parte la fede nella magia, ci sono poche credenze che tutte le tradizioni Wiccan condividono. La credenza più comunemente associata alla Wicca è una variante della Wiccan Rede ("rede" deriva dall'inglese medio, che significa "consiglio" o "consiglio"). Si ritiene che sia stato formulato dalla sacerdotessa Wiccan Doreen Valiente nei primi anni '60, il Wiccan Rede è indicato come, "E non fa male a nessuno, fa' quello che vuoi." Le variazioni sul rede includono "Che non nuoccia a nessuno, fai come vuoi” e “Fai ciò che vuoi, purché non danneggi nessuno”.

9. Nelle sue forme più antiche, La Wicca ha un sistema di credenze duoteistico che include una Dea Madre femminile e un Dio Cornuto maschile. Poiché la Wicca è diventata più influenzata dal femminismo, anche se, è diventato più orientato al culto della dea. Come conclude Jone Salomonsen, “Le streghe si percepiscono come se avessero lasciato la casa del Padre Father (religione ebraica e cristiana) e tornò a "casa" dal Sé (religione della dea) con un appello a guarire le donne occidentali (e maschile) alienazione dalla comunità e dalla spiritualità e diventare piegatori degli sviluppi umani e sociali”. Questa flessibilità nell'escludere/includere le divinità ha, nel ruolo di Michael F. Strmiska dice, “ha permesso alle persone interessate a diverse divinità e tradizioni religiose di personalizzare la Wicca in base ai propri interessi specifici, rafforzando così l'appello della religione a un'adesione ampia e in crescita”.

Casella dei commenti di Facebook

La condivisione è la cura!
274

lascia un commento